Il racconto di una #PasseggiataRaccontata di Tells Italy

Il racconto di una #PasseggiataRaccontata

“Storie di Ercolano a Villa Signorini” di TELLS ITALY sul blog Scatto&Narro

Come molti di voi si saranno ormai resi conto, Tells Italy ha inizianto a collaborare con una serie di associazioni e realtà territoriali per poter organizzare nuove ed emozionanti #passeggiateraccontate e per ampliare i propri itinerari.

Tra gli amici di Tells Italy c’è Michele Carneglia, guida autorizzata della Regione Campania, e tra gli autori del blog Scatto&Narro, in cui racconta tutte le meraviglie di Napoli e dintorni.

Oggi Michele ha voluto regalarci il racconto della sua visione, come guida e abile narratore della #passeggiataraccontata  “Storie di Ercolano a Villa Signorini” organizzata da Tells Italy a settembre di quest’anno e replicata il 14 dicembre nella splendida cornice della settecentesca Villa Signorini ad Ercolano!

Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageEmail this to someone

L’ingegneria Antisismica nel Regno di Napoli

L’ingegneria Antisismica nel Regno di Napoli

L’ingegneria Antisismica nel Regno di Napoli

Per affrontare il problema dell’elevata sismicità della nostra penisola dobbiamo guardare ed imparare dal passato

L’architetto Nicola Ruggieri  parlerà dell’ingegneria antisismica borbonica al Portici Science Cafè Mercoledì  16 Novembre ore 17:30, presso Villa Fernandes, via Diaz 144 – Portici (NA).

Il primo regolamento antisismico europeo fu redatto da Ferdinando IV di Borbone, dopo il terremoto del 1783 in Calabria. Prevedeva indicazioni sulla grandezza delle sezioni stradali: piazze maggiori per il mercato e altre piazze minori, commisurando gli spazi alla popolazione, in modo che potessero fungere da utili posti di rifugio in caso di emergenza. Il sistema antisismico consisteva nell’inserimento nelle murature di una struttura con elementi lignei, così da consentire di resistere alle sollecitazioni sismiche.

Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageEmail this to someone

DACCI IL 2!

DACCI IL 2!

Dacci il 2!

Da quest’anno puoi sostenere Tells Italy destinandoci il 2 per mille per le associazioni culturali.

Infatti, in occasione della prossima dichiarazione dei redditi ti verrà chiesto a quale associazione culturale vorrai destinare il contributo irpef del 2 per mille. Infatti, basterà inserire il nostro codice fiscale:  95120010632 nell’apposito spazio della tua dichiarazione dei redditi. Non costa nulla e se non effettuerai la scelta il contributo andrà allo stato!  Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageEmail this to someone

Vita quotidiana nell’Antica Ercolano

Vita quotidiana nell’Antica Ercolano

DOMENICA 4 OTTOBRE 2015

Musei Gratis per Tutti

VISITA DELLE ORE 10.00 COMPLETA!
ISCRIZIONI PER NUOVA VISITA DELLE ORE 12.00

24 agosto del 79 d.C, il mons Vesuvio si risveglia e tutte le città e gli edifici sorti intorno ad esso vengono inghiottiti dall’ira del fuoco della montagna. Le città vengono seppellite e resteranno addormentate al di sotto della cenere e dei lapilli per centinaia di anni… sin quando mani pazienti non cominceranno a riportare alla luce città e civiltà meravigliose.  Vi racconteremo usi e costumi dei nostri antenati, passeggiando tra le stradine ed entrando nelle loro ville potrete rivivere una giornata tipica nell’antica Ercolano. Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageEmail this to someone

Festival Creatività Giovanile e dei Beni Comuni

Festival creatività giovanile e beni comuni

Festival della Creatività Giovanile e dei Beni Comuni

Siete Pronti? Dal 3 al 5 settembre Tells Italy vi aspetta a Villa Savonarola- Portici (Na)

Tema di quest’anno sarà: “Dal Mondo alla Città. Pensare Globale Agire Locale” promosso dall’Assessorato Politiche Giovanili  del Comune di Portici.

La manifestazione vedrà coinvolti giovani artisti emergenti che si alterneranno tra performance di teatro, musica, danza e street art.

La nostra associazione sarà presente con uno stand per presentare il nuovo sito web, le attività, i corsi e i percorsi in programma. Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageEmail this to someone